giovedì 6 febbraio 2014

RoboCop

Titolo Originale: ID
Regia: Josè Padilha
Sceneggiatura: Joshua Zetumer, Edward  Neumeier, Michael Miner
Produttori: Marc Abraham, Eric Newman
Interpreti: Joel Kinnaman, Gary Oldman, Michael Keaton, Samuel L. Jackson, Abbie Cornish, Jackie Earl Haley, Jay Baruchel
Anno: 2014
Nazionalità: USA
Durata 118 min. ca

Detroit, anno 2028, la città è nel caos a casua della criminaltà, sempre più dilagante. L'agente di polizia Alex Murphy è un valoroso e incorruttibile poliziotto che cerca come può di contrastare l'avanzare del crimine, ma un giorno resta gravemente ferito in un attentato, a quel punto degli scenziati senza scrupoli decidono di trasformare lo sventurato agente in un super poliziotto robot, il quale si dimostrerà un arma indistruttibile contro la criminalità.


Lo ammetto, ero molto scettico nei confronti di questo film, non perchè fosse un remake, non sono uno di quelli che li odia e li stronca a priori, ma perchè dal trailer sembrava una cagata pazzesca e invece con mia sorpresa questa rilettura, perchè di rilettura si tratta non è un remake, del mito del poliziotto robot si è dimostrata gradevole tuttosommato.
Sia chiaro l'originale sta diverse spanne sopra e così il sequel (tranquilli, questo remake è però meglio del 3), ma la pellicola del brasiliano Padilha se la cava egregiamente, soprattutto per il fatto che, come ho detto, non è un vero remake bensì appunto, una rilettura del personaggio, che in questo film è molto diverso da quello del 1987, anche la storia si distanzia molto dall'originale, i personaggi, concettualmente, insomma è proprio un altro film.
Anche qui vi è una critica alla società, all'imperialismo americano e ad alcuni aspetti della scienza, ma se nel vecchio film il tutto aveva una valenza politica, non dimentichiamoci che erano gli anni di Reagan, quì sembra che si voglia attaccare direttamente la sete di potere, la contiuna ricerca del successo e della fama, emblematica è la figura del viscido personaggio interpretato da un sempre ottimo Michael Keaton o anche il gustoso cameo di Samuel L. Jackson.
Anche la figura stessa di RoboCop è diversa perchè in questo film è molto più umano, ha molti più sentimenti ed emozioni, anche da robot cerca di relazionarsi, di mantenere un rapporto con la moglie, una bellissima e anche piuttosto brava Abbie Cornish e con il figlioletto, mentre nell'originale una volta diventato macchina, Alex è appunto una macchina in tutto e per tutto, priva di emozioni o se ci sono si manifestano di rado e non so se questo sia una pecca o un pregio per questa nuova versione, di certo è qualcosa di diverso e quindi non una copia carbone.
Ad ogni modo i difetti non mancano a cominciare dalla mancanza di una sana dose di violenza e cattiveria che invece caratterizzava i primi due capitoli della saga, basti già vedere la morte di Murphy che nell'originale era atroce, mentre quì fa quasi ridere e poi le movenze di RoboCop che questa volta corre, salta in stile novello Iron Man troppo pacchiano, preferisco il RoboCop classico, lento e dalle movenze puramente da macchina e infine, quì mancano dei veri cattivi, in questa pellicola sono veramente dei due di coppe e dal carisma uguale a zero, peccato, dei cattivoni tosti avrebbero giovato maggiormente alla buona riuscita del film.
In conclusione quindi consiglio di vedere questa pellicola con aspettative moderate e senza fare troppi paragoni con il modello originale, se terrete a mente questi consigli potreste uscire dalla sala abbastanza soddisfatti e divertiti, per me è stato così e a mio modesto parere questo nuovo RoboCop la sufficenza la prende senza dubbio.

8 commenti:

  1. Aspettative sotto lo zero e posso comodamente dire che non me ne sbatte una fava. Dici che posso vederlo? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si per me si può tranquillamente vedere.

      Elimina
  2. Però tu hai dato la sufficienza anche a carrie... lo vedo che mi hai incuriosito anche se lo avrei lasciato alle spalle ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah a Carrie do anche qualcosetta in più :-P
      Su questo boh si prova a vederlo, in caso se non ti piace mi picchi XD

      Elimina
  3. Per me parecchio deludente, non salvo quasi nulla, sono abbastanza sorpreso della tua sufficienza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh sai che sono buono di cuore XD
      Cmq avevo aspettative pari a zero e invece mi son trovato davanti un prodotto simpatico

      Elimina
  4. Sul fatto che abbiano cercato di proporre qualcosa di nuovo non ci piove, peccato che l'abbia comunque trovato mortalmente noioso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si potevano fare molto meglio, ma dal trailer sembrava un film osceno e invece tutto sommato l'ho gradito

      Elimina